Articoli

Dalle Radici alle Stelle Marcia per i diritti umani contro lo sfruttamento.

Il modello economico in cui viviamo cerca di ottenere una crescita economica infinita e punta solo al profitto, non tenendo in considerazione i limiti della natura e i diritti delle persone. Fridays For Future Rimini vuole lottare per un mondo più giusto e per un nuovo paradigma in cui tornino al centro la persona e l’ambiente. Lo sviluppo economico non può prescindere dallo sviluppo sociale e ambientale. Una delle conseguenze della crisi climatica che stiamo vivendo sono le migrazioni forzate: intere popolazioni costrette a spostarsi a causa di disastri naturali o dell’innalzamento delle temperature. Alcune persone arrivano nel nostro paese e spesso, senza le dovute tutele, finiscono vittime di episodi di sfruttamento, costrette a lavorare nei campi senza ricevere la giusta ricompensa, senza essere considerati esseri umani.

Il sistema produttivo odierno nel settore agricolo si basa ancora sullo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici. La grande distribuzione organizzata si pone come obiettivo il massimo profitto, costringendo i produttori a ricorrere al caporalato e a ridurre la paga dei e delle braccianti. I produttori devono anche intensificare la produzione, usando pesticidi e sostanze chimiche che vanno a inquinare il terreno, i laghi e i fiumi.

Come Fridays For Future Rimini abbiamo approfondito il tema della produzione del cibo e dei vestiti, ma non sono soltanto i migranti e le migranti che lavorano nei campi i nuovi schiavi di oggi. Anche gli operai e le operaie del settore logistico e gli operatori e le operatrici del settore turistico vengono sfruttati e non adeguatamente retribuiti. Dietro le offerte continue di prodotti sempre più economici e con tempi di consegna brevissimi, si celano centri di smistamento dove le persone lavorano a ritmi insostenibili. Nel settore turistico, dove i contratti prevedono il giorno di riposo, in realtà si lavora sette giorni su sette e gli imprenditori pagano una parte dello stipendio in nero pur di non pagare un altro dipendente.

In quest’epoca in cui i nazionalismi e gli estremismi tornano a galla, non possiamo girarci dall’altra parte e dobbiamo scendere in piazza per lottare fianco a fianco di chi chiede il rispetto dei diritti e della dignità umana. Fridays For Future è un movimento con una visione globale sul futuro, che si preoccupa non solo delle generazioni presenti, ma anche di quelle future. Un movimento che è cosciente che la lotta alla crisi climatica deve essere affrontata in tutto il mondo. Servirà un cambiamento, che non può essere limitato a politiche di riduzione dell’inquinamento, ma deve abbracciare anche l’economia e la società. Un nuovo modello che tenga conto dei diritti inalienabili di ogni singola persona, da qualunque parte del mondo essa venga e in qualunque parte del mondo decida di stabilirsi: il diritto ad avere un lavoro dignitoso, a respirare aria pulita, a non essere vittima di continui disastri naturali. Per questo il 6 agosto 2019 parteciperemo alla Marcia “Dalle radici alle stelle- Marcia per i diritti contro lo sfruttamento a Rimini”, cercando ancora una volta di fare rete con altre associazioni che lottano sul nostro territorio per costruire un mondo diverso e possibile.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami